Prototipi in Metallo

Oltre alla sinterizzazione di metalli e alla fresatura dal pieno, Skorpion Engineering ricorre ad altre tecnologie di Additive Manufacturing per produrre pezzi metallici.

  • La microfusione a cera persa è ideale per parti in metallo con tirature da 1 a 50 pezzi. Questo processo low-volume fornisce prototipi in metallo complessi quando la fresatura risulterebbe troppo costosa e complessa. I materiali utilizzabili sono leghe di metallo bassofondenti come Alluminio e Zama.
  • Il Quick Sand Casting è la tecnica mediante la quale si realizzano vere e proprie fusioni in metallo, direttamente nella lega definitiva, ricavate secondo processi classici di fonderia. 
  • Lo stampaggio in terra consiste nel dare forma ad un semilavorato colando del metallo fuso all’interno di una forma “a perdere”, cioè costruita con materiali refrattari, come ad esempio la sabbia compattata, che dopo il raffreddamento del pezzo viene distrutta e riciclata.